Individuale

ROMA CRISTIANA

  • IL COMPLESSO LATERANENSE E LA BASILICA DI S. CLEMENTE
  • S. MARIA MAGGIORE, S. PUDENZIANA, S. PRASSEDE
  • S. PIETRO IN VINCOLI E S. MARTINO AI MONTI
  • LE CHIESE DELL’AVENTINO
  • COMPLESSO DI SANT'AGNESE E MAUSOLEO DI SANTA COSTANZA SULLA VIA NOMENTANA
  • BASILICA DI SAN PAOLO FUORI LE MURA E SANTUARIO DELLE TRE FONTANE
  • BASILICA DI MASSENZIO

Itinerario Il Vaticano - (Durata circa 3 ore e mezza)


ROMA ARCHEOLOGICA

(Ogni itinerario ha una durata di circa 3 ore)

  • FORO ROMANO E PALATINO
  • PASSEGGIATA ARCHEOLOGICA - I FORI
  • FORO E MERCATI TRAIANEI E SUBURRA
  • COLOSSEO, ARCO DI COSTANTINO E PALATINO
  • CIRCO MASSIMO, FORO BOARIO E FORO OLITORIO
  • LA VIA APPIA ANTICA DA PORTA DI S. SEBASTIANO AL MAUSOLEO DI CECILIA METELLA
  • TERME DI CARACALLA
  • VILLA DEI QUINTILI

ROMA - MUSEI E RESIDENZE

(Durata circa 1 ora e mezza)

  • MUSEI CAPITOLINI E IL CAMPIDOGLIO
  • ARA PACIS
  • MUSEO NAZIONALE ROMANO A PALAZZO MASSIMO
  • MUSEO NAZIONALE ROMANO ALLE TERME DI DIOCLEZIANO
  • GALLERIA BORGHESE
  • GALLERIA BARBERINI
  • VILLA FARNESINA IN VIA DELLA LUNGARA
  • GALLERIA DORIA PAMPHILI
  • GALLERIA COLONNA
  • PALAZZO SPADA
  • VILLA TORLONIA
  • CASTEL SANT'ANGELO
  • CASINO MASSIMO LANCELLOTTI
  • PALAZZO PALLAVICINI ROSPIGLIOSI

ROMA MODERNA E CONTEMPORANEA

EUR

  • CENTRO CONGRESSI NUVOLA DI FUKSAS
  • PALAZZO DELLA CIVILTA’ ITALIANA
  • MAME MUSEO NAZIONALE DELL’ALTRO MEDIOEVO
  • MUSEO NAZIONALE PREISTORICO ETNOGRAFICO LUIGI PIGORINI
  • MUSEO STORICO DELLE POSTE E DELLE COMUNICAZIONI
  • MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI E TRADIZIONI POPOLARI

CONTEMPORANEITA'

  • MUSEO NAZIONALE MAXXI PER LE ARTI DEL XXI SECOLO
  • MACRO MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA
  • DIO PADRE MISERICORDIOSO (CHIESA DEL TERZO MILLENNIO)
  • AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

I PALAZZI ISTITUZIONALI DI ROMA

  • PALAZZI MADAMA
  • QUIRINALE
  • PALAZZO DI MONTECITORIO
  • CAMPIDOGLIO

ROMA NEL VERDE

I PARCHI DI ROMA

  • CASINA DELLE CIVETTE
  • BIOPARCO
  • GALLERIA BORGHESE
  • VILLA ADA
  • VILLA TORLONIA
  • VILLA PAMPHILI
  • VILLA CELIMONTANA
  • VILLA BORGHESE E GLOBE THEATRE

LE MURA AURELIANE E LA VALLE DELLA CAFFARELLA

  • CHIESA DI SANT’URBANO
  • PARCO DELLA CAFFARELLA
  • MUSEO DELLE MURA

VILLA BORGHESE

  • GALLERIA BORGHESE
  • VILLA BORGHESE E GLOBE THEATRE

GLI ACQUEDOTTI, LE TOMBE LATINE E LA TORRE DEL FISCALE

  • PARCO DELLE TOMBE DI VIA LATINA
  • PARCO TORRE DEL FISCALE
  • ACQUEDOTTO FELICE

VILLA BORGHESE PER LE FAMIGLIE

  • CINEMA DEI PICCOLI
  • GALLERIA NAZIONALE D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
  • MUSEO DI ZOOLOGIA
  • CASA DEL CINEMA
  • TEATRO DEI BURATTINI A ROMA – SAN CARLINO
  • CASINA DI RAFFAELLO

-

  • MUSEO CARLO BILOTTI
  • MUSEO PIETRO CANONICA
  • BIOPARCO
  • GALLERIA BORGHESE
  • GLOBE THEATRE

ROMA E GLI ARTISTI

CARAVAGGIO

  • AREA ARCHEOLOGICA DEL SEPOLCRO DEGLI SCIPIONI
  • MAUSOLEO DI LUCILIO PETO
  • LUDUS MAGNUS
  • IPOGEO DI VIA LIVENZA
  • INSULA DELL’ARA COELI

CARAVAGGIO

  • MAUSOLEO MONTE DEL GRANO
  • COLOMBARIO DI POMPONIO HYLAS
  • MITREO DELL’ARA MASSIMA DI ERCOLE (MITREO DEL CIRCO MASSIMO)
  • INSULA ROMANA DI SAN PAOLO ALLA REGOLA (SOTTO PALAZZO SPECCHI)
  • AUDITORIUM DI MECENATE

ROMA E L’ANTICHITA’

  • AREA ARCHEOLOGICA DEL SEPOLCRO DEGLI SCIPIONI
  • MAUSOLEO DI LUCILIO PETO
  • LUDUS MAGNUS
  • IPOGEO DI VIA LIVENZA
  • INSULA DELL’ARA COELI
  • MAUSOLEO MONTE DEL GRANO
  • COLOMBARIO DI POMPONIO HYLAS
  • MITREO DELL’ARA MASSIMA DI ERCOLE (MITREO DEL CIRCO MASSIMO)
  • INSULA ROMANA DI SAN PAOLO ALLA REGOLA (SOTTO PALAZZO SPECCHI)
  • AUDITORIUM DI MECENATE

I MUSEI

MUSEI ARCHEOLOGICI

  • MUSEO DI CASAL DE PAZZI
  • MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO
  • VILLA DI MASSENZIO
  • MERCATI DI TRAIANO
  • ARA PACIS
  • MUSEO DELLE MURA
  • CENTRALE MONTEMARTINI
  • MUSEI CAPITOLINI

MUSEI CONTEMPORANEI

  • 1) MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE
  • CASA MUSEO DI ALBERTO MORAVIA
  • MUSEO CARLO BILOTTI
  • MUSEO PIETRO CANONICA
  • MACRO TESTACCIO
  • CASINA DELLE CIVETTE
  • GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE
  • “MACRO” MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA ROMA

MUSEI MODERNI

  • MUSEO DI ROMA PALAZZO BRASCHI
  • MUSEO NAPOLEONICO
  • MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA

MUSEI SCIENTIFICI

  • MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
  • PLANETARIO E MUSEO ASTRONOMICO
  • MUSEO CARLO BILOTTI

PASSEGGIATE A ROMA

  • CAMPO DE’ FIORI
  • PIAZZA NAVONA E DINTORNI
  • PANTHEON
  • PIAZZA NAVONA
  • FONTANA DEI FIUMI
  • PIAZZA DI SPAGNA
  • BASILICA DI SAN PIETRO

I PUNTI PANORAMICI A ROMA

  • CAMPO DE’ FIORI
  • LE TERRAZZE DEL VITTORIANO
  • BASILICA DI SAN PIETRO
  • FONTANONE DELL’ACQUA PAOLA (Fontanone del Gianicolo)
  • PARCO SAVELLO o GIARDINO DEGLI ARANCI

ALLA SCOPERTA DELLE FONTANE

  • CAMPO DE’ FIORI
  • FONTANONE DELL’ACQUA PAOLA (Fontanone del Gianicolo)
  • FONTANA DELLA BARCACCIA
  • FONTANA DEL TRITONE
  • FONTANA DELLE TARTARUGHE
  • FONTANA DI TREVI
  • FONTANA DEI FIUMI

LE VIE DELLO SHOPPING

  • CAMPO DE’ FIORI
  • IL CENTRO STORICO
  • PIAZZA NAVONA E D’INTORNI
  • PRATI
  • TRASTEVERE
  • CAMPO DE’ FIORI E D’INTORNI

LA CUCINA E IL GUSTO

  • CAMPO DE’ FIORI
  • I DOLCI TIPICI ROMANI
  • PANE E PIZZA
  • LA CUCINA ROMANESCA E POPOLARE
  • I MERCATI

ROMA E IL CINEMA

In questa sezione proponiamo tour e visite guidate appositamente studiate per chi voglia ripercorrere i percorsi e le suggestioni di alcuni grandi cult-movie girati a Roma.

Centro storico:
“Angeli e Demoni” (2009)

Nella Cappella Chigi in santa Maria del Popolo verrà ucciso il primo cardinale, marchiato dall'ambigramma “terra", in piazza San Pietro e davanti all'Estasi di santa Teresa in Santa Maria della vittoria, rispettivamente il secondo ed il terzo cardinale; il quarto luogo coinvolto è la fontana dei quattro Fiumi in piazza Navona ed, infine, Castel Sant'Angelo, il luogo dove un tempo si riunivano gli Illuminati. Il percorso, in gran parte svolgibile a piedi, vuole offrire una panoramica storico artistica dei monumenti inseriti nella cornice del romanzo.


“Vacanze Romane” (1953)

Ormai un classico, conosciuto praticamente da tutti, Vacanze Romane fa sognare ancora oggi: l'avventura di una principessa che scopre Roma "in Vespa", una Roma semplice e divertente che diviene simbolo di spensieratezza e libertà. Nel film compaiono luoghi molto famosi ed altri meno noti, tutti comunque meritevoli di una visita meno affrettata.
Tra questi:

Palazzo Barberini,
nel film l'ambasciata da cui evade Anna, oggi sede della galleria Nazionale di arte Antica che custodisce capolavori pittorici di Raffaello, Caravaggio, Tintoretto, Tiziano, Pietro da Cortona e molti altri.

Arco di Settimio Severo
(luogo del primo incontro tra Anna e Joe Bradley) dove il fascino delle rovine ed il richiamo a Roma capitale del mondo accresce ogni emozione! L'arco può essere ammirato da vicino percorrendo l'area archeologica del Foro romano, il cuore della Roma antica. Il monumento venne dedicato all'imperatore Settimio Severo e ai suoi due figli Caracalla e Geta agli inizi del III secolo per celebrare le vittorie riportate sul popolo dei Parti.

via Margutta
(dove abita il giornalista americano): la via non è stata una scelta casuale, poichè qui dal Seicento si sono ritrovati artisti provenienti da tutto il mondo che venivano a Roma per dedicarsi all'arte. Rispetto al film, via Margutta è oggi una strada tranquilla e nascosta preservata nel suo aspetto e nella sua vocazione artistica.

Bocca della verità
(scena più famosa) Grazie ai due protagonisti la Bocca della Verità è divenuta famosa in tutto il mondo! nel fim Joe racconta ad Anna la leggenda legata al mascherone di pietra: chi infila la mano nelle fauci del personaggio barbuto e mente, viene morso e gli viene mozzata la mano!

Galleria Colonna
(scena finale) Il Palazzo della famiglia Colonna, è stato abitato dalla principessa Isabella, venuta dal Libano negli anni Venti per sposare il Principe Marcantonio Colonna. Arredi ed opere d'arte sono rimasti al loro posto nelle stanze che ospitarono gli eventi dell'alta società e incontri fra amici più stretti.

“La Grande Bellezza” (2014)

Vincitore del Premio Oscar nel 2013 come miglior film straniero e di moltissimi altri premi a livello internazionale, "La grande Bellezza" del regista Paolo Sorrentino esalta in maniera originale l'eterna e indiscutibile bellezza della città di Roma. Il tour dei luoghi del film, può essere organizzato in quattro itinerari da svolgersi a piedi o con un mezzo:

Percorso 1: Palazzo dei Penitenzieri - Terrazza del Gianicolo -Fontana dell'acqua Paola-Tempietto del Bramante - Palazzo Spada - Palazzo Braschi- Piazza Navona - Palazzo Pamphilj - Palazzo Altemps - Palazzo Taverna - Palazzo Sacchetti - Palazzo della Rovere

Percorso 2: Palazzo Barberini- via Veneto - Villa Medici-Villa Giulia

Percorso 3: Piazza dei cavalieri di Malta- Santa Sabina e il giardino degli Aranci- Terme di Caracalla - Palazzo di Jep Gambardella- Colosseo Scala Santa- Cimitero del Verano

Percorso 4: Palazzo Brancaccio - Angelicum- Musei Capitolini - Basilica di san Lorenzo in Lucina E poi Parco degli Acquedotti e Salone delle Fontane all'Eur.


Itinerari nel quartiere Ostiense-Garbatella:

“Le Fate Ignoranti” (2001)

Al principio del XX secolo il quadrante sud della capitale, gravitante attorno alla via Ostiense, divenne centrale per gli interessi ed obiettivi dei governi di allora.
Dal Gazometro può iniziare una passeggiata nei dintorni con soste presso:

via del Porto Fluviale
con i suoi caratteristici graffiti e l' ex Mulino Biondi, che ha trovato nuova vita riadattandosi come birrificio/ristorante.

ex Mercati Generali
da riconvertire nella città dei Giovani.

la Centrale Montemartini
fabbrica che ospitava il primo impianto elettrico in città e, casualmente, spazio espositivo di una parte della collezione dei Musei Capitolini dove si è venuto a creare un suggestivo contrasto tra archeologia classica ed industriale con sculture proiettate sullo sfondo di vecchi macchinari.

ex vetrerie Bordoni
oggi sede del rettorato della Terza Università di Roma.

“Caro Diario” (1993)

Nanni Moretti in "Caro Diario" dichiara che il quartiere che ama di più è la Garbatella e come non dargli ragione! La Garbatella fu costruita agli inizi degli anni Venti sui colli di San Paolo per ospitare gli operai dell'area industriale dell'Ostiense. Il quartiere resta un'esperienza atipica a Roma, una borgata operaia a ridosso di un'area industriale e di un porto mai realizzato che fa della vivibilità e possibilità di socialità i suoi caratteri identificativi e dove, da un punto di vista architettonico, prevale la varietà ed il pittoresco: scale scalette, torri, recinzioni, arcate ed architravi decorati, comignoli...
Vi suggeriamo soste presso:

  • piazza Benedetto Brin
  • piazza Bartolomeno Romano
  • via Carlo Randaccio
  • Piazza Nicola Longobardi
  • Piazza Michele da Carbonara
  • Piazza Bonomelli
  • piazza Giuseppe Sapeto
  • piazza Giovanni da Triora
  • piazza Damiano Sauli
  • Chiesetta di Sant'Eurosia
  • Via delle Sette Chiese

“Mancia prega ama” (2010)

Concludiamo la nostra promenade cinematografica, ricordando l’affascinante Julia Roberts che, seduta su una panchina, mangia un cono gelato a fianco di due suore. La scena è Piazza Navona; alle spalle della Roberts la facciata di Santa Agnese in Agone. Il film “mangia prega ama” (2010) di Ryan Murphy


“Poveri ma belli” (1956) e “Ieri, oggi e domani” (1963)

Sempre a piazza Navona abitano Romolo (Maurizio Arena) e Salvatore (Renato Salvatori), protagonisti di “Poveri ma belli”, diretto da Dino Risi. Incredibile, negli anni ’50 due popolani potevano abitare a piazza Navona. Non bisogna sorprendersi, all’epoca il centro di Roma conservava intatto il suo aspetto popolare. Come era credibile che in un attico tra piazza Navona e Tor Sanguigna abitasse la splendida Loren, nei panni di una prostituta nel film di Vittorio De Sica “Ieri, oggi e domani”. Una pellicola entrata nell’immaginario con l’indimenticabile spogliarello della protagonista di fronte a Marcello Mastroianni.


ROMA E I TOUR DELL’AMORE

Un viaggio romantico al centro o fuori dal centro all’insegna del sentimento, con tappe davvero inconsuete, da compiere non solo durante la ricorrenza di San Valentino, ma anche in occasioni più personali. Su richiesta e con un costo aggiuntivo è possibile fare il tour con la botticella, la storica carrozza romana.

ITINERARIO 1
Ponte Milvio o il ponte dei Lucchetti (Quartiere Flaminio)
Piazza del Popolo: Porta San Valentino
Pincio: obelisco di Antinoo
Fontana di Trevi: La fontanina degli innamorati

ITINERARIO 2
Aventino: Giardino degli aranci

ITINERARIO 3
Villa farnesina alla Lungara e la Loggia di Amore e Psiche
La Fornarina e Raffaello a Trastevere

ITINERARIO 4
la Garbatella: La Fontana della Carlotta

ITINERARIO 5
Il Gianicolo: Anita e Garibaldi

Scrivici...


Nominativo:
E-mail:
Oggetto:
Messaggio:

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili

Continuando nella navigazione si acconsente al loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo
rrrrr